Zero Racing con Mosca a Magione per il Trofeo Super Cup 2017!

Andrea Mosca in cerca di conferme all’Autodromo dell’Umbria con Zero Racing, che sarà supportata da Banca Mediolanum ed ELF.

Dopo l’esordio con vittoria assoluta nel Trofeo Super Cup 2017, ottenuta al Misano Circuit con 30 punti sui 28 del secondo classificato dotato di vettura analoga, Andrea Mosca ritornerà al volante della Renault Sport Megane Trophy V6 nel weekend del 30 Luglio.

L’eclettico gentleman toscano, dopo l’ulteriore esperienza in TCR con la Honda JAS, sarà quindi fra i protagonisti del prossimo round del Trofeo, nel tecnico tracciato di Magione.

Nicola Marozzo, Amministratore Unico di Zero Racing, ha dichiarato:

“Siamo felici di ritornare a Magione, circuito storico nel motorsport italiano che ci ha visti protagonisti non solo per i diversi test effettuati, ma anche per la nostra prima vittoria in gara, ottenuta nel 2014 in Coppa Italia con Simone Iaquinta. Le condizioni di gran caldo metteranno a dura prova piloti e vetture ma Zero Racing darà costantemente il massimo per ben figurare anche in questo evento”.

Come spesso accade nel Trofeo Super Cup 2017, anche a Magione vi sarà una concomitanza importante, quella dell’ACI Racing Weekend forte anche del Campionato italiano Sport Prototipi, del Formula 2 Italian Trophy, del Trofeo Abarth Selenia e del Mini Challenge.

Auto da corsa per tutti i gusti quindi: Zero Racing aspetta gli appassionati in Autodromo a Magione, oppure su www.zeroracing.it e sulla pagina Facebook Zero Racing.

Intervenite numerosi!!!

magione1.jpg magione2.jpg

Una vittoria ed un secondo posto per Andrea Mosca a Misano!

Folla delle grandi occasioni al Misano World Circuit, accorsa per godersi lo spettacolo del Trofeo Super Cup 2017 e dell’European Truck Championship.

Zero Racing, già protagonista con Andrea Mosca sin dale prove, partiva in prima fila grazie all’ottimo tempo ottenuto in qualifica.

Alla partenza lanciata della prima manche di gara andava al comando Gioffrè, seguito a ruota da Mosca, che si lanciava all’inseguimento del battistrada.

La prima fase di gara si svolgeva senza intoppi ed iniziavano i primi doppiaggi, rendendo ulteriormente difficoltosa l’azione dei piloti di testa.

Il ritmo saliva ed Andrea Mosca riusciva a completare l’inseguimento ed a sopravanzare Gioffrè, facendo anche registrare il giro più veloce.

Zero Racing e Mosca erano al comando quando si verificava un’uscita di pista di un’altra vettura, fermatasi in un punto pericoloso del tracciato. Entrava quindi la Safety Car che congelava le posizioni sino alla bandiera a scacchi.

Grande festa sul gradino più alto del podio per Andrea Mosca che vedeva premiata la sua performance!

Giusto il tempo di eseguire tutte le verifiche del caso che già ci si preparava per lo schieramento della seconda manche di gara, come previsto dell’intenso programma del weekend.

Partenza simile alla prima manche, con Gioffrè che partiva ancor più deciso, staccando all’avvio Mosca, impegnato a rintuzzare gli attacchi della Porsche immediatamente alle sue spalle.

Andrea Mosca resisteva bene, mettendo un buon distacco fra la sua Megane Trophy V6 e la “flat six” di Stoccarda, aumentando il ritmo.

Si lanciava quindi ancora una volta all’inseguimento di Gioffrè, riducendo rapidamente il gap e centrando anche nella seconda manche il giro più veloce.

Purtroppo era nuovamente necessario l’intervento della Safety Car che congelava la gara; a due giri dalla fine si ripartiva ed Andrea Mosca si lanciava nell’attacco finale, cercando il sorpasso per la vittoria prima della curva del Rio.

Gioffrè riusciva a resistere e Mosca preferiva non rischiare macchina e posizione, arrivando così al traguardo in volata in seconda posizione.

Festa e champagne quindi sul podio per i piloti, con un “terzo tempo” all’insegna del fair play e dei reciproci complimenti: bravi!!!

Ancora un ottimo weekend per Zero Racing, Banca Mediolanum ed ELF che hanno offerto uno spettacolo di alto livello ai 30’000 intervenuti al Misano Circuit.

 

race1_1 race1_2

 

race1_7 race1_8 race2_3 race2_5

 

 

 

Qualifiche Trofeo Super Cup 2017: prima fila a Misano per Mosca con Zero Racing!

Giornata tanto calda quanto intensa a Misano Adriatico, dove si sono svolte le prove del secondo appuntamento del  Trofeo Super Cup 2017.

Si parte al mattino presto con le prime libere, utili per prendere le misure del veloce tracciato romagnolo. Nel primo turno Andrea Mosca parte circospetto, anche per capire al meglio la Megane Trophy V6 numero 42, dopo il lungo stop con la berlinetta francese a motore centrale.

La circospezione non gli impedisce però di fare il quarto tempo a soli 4 decimi dalla Porsche 997 GT3 di Regni.

La temperatura si alza e si parte con le seconde libere alle 13:40, ove Mosca inizia a prendere il ritmo, scendendo con i tempi e terminando infine al primo posto con un vantaggio di circa 2,5 secondi sulla Porsche 997 GT3 di Marco Alessandro Cagliani.

Ci si prepara quindi per le qualifiche, con gomme nuove e lievi variazioni di assetto, alla luce delle indicazioni fornite da Mosca dopo i due turni di prove libere.

La tensione sale ed alle 16:00 in punto scatta il semaforo verde per l’ultima sessione di prove che determina lo schieramento di partenza delle due manches di gara di domani.

L’incognita del traffico con 50 vetture in pista qui è molto importante, ma Andrea Mosca guida da par suo, avvicinando ulteriormente il limite della pista e rimanendo in testa sino a pochissimi minuti dalla fine, con l’ottimo tempo di 1’43”588.

All’ultimissimo giro delle qualifiche però viene superato dalla Megane Trophy V6 di Gioffrè, che ferma il cronometro sul tempo di 1’43″260, aggiudicandosi quindi di diritto la pole position.

Altra grande giornata di emozioni quindi per Andrea Mosca, Zero Racing, Banca Mediolanum ed ELF!

Domani prima fila tutta per le due Renault Sport Megane Trophy V6, che si sfideranno nelle due gare tallonate da vicino dalla Porsche 997 GT3 di Cagliani e dalla BMW M3 di Fumagalli, entrambe in seconda fila.

Appuntamento da non perdere quindi domani alle 11:20 per Gara 1 ed alle 14:20 per Gara 2.

lib2 lib3 lib4 lib5 lib6 lib7 lib8 qual1 qual2 qual3

 

 

 

Colpo di scena per Zero Racing con Mosca a Misano Adriatico!

Colpo di scena a Misano Adriatico, ove il pilota Buck non potrà prendere parte alla gara del Trofeo Super Cup per una improvvisa indisposizione, che lo costringe a rimandare l’esordio nella Serie.

Si libera quindi un sedile in Zero Racing e l’opportunità non poteva che essere colta da Andrea Mosca.

Il forte gentleman toscano prenderà infatti il posto dello scaligero Buck, ritornando al volante della Renault Sport Megane Trophy V6 dopo l’esperienza con la TCT.

Sempre pronto ad accettare nuove sfide Mosca dovrà vedersela con un agguerrito quanto numeroso gruppo di avversari che si sfideranno nel veloce tracciato intitolato a Marco Simoncelli.

Le attività del weekend saranno concentrate fra sabato, ove si svolgeranno prove libere e qualifiche e domenica, ove si svolgeranno due gare da 25′ cadauna con partenza lanciata.

Il Trofeo Super Cup vedrà una concomitanza importante, quella con il FIA European Truck Championship, per il quale si prevedono domenica oltre 30’000 presenze: uno spettacolo da non perdere quindi, vi aspettiamo in pista numerosi!!!

dsc04408 night1 MisES_4

 

 

 

Esordio in Super Cup per Zero Racing con Buck!!!

Grosse novità per Zero Racing che, dopo le positive esperienze nazionali ed internazionali del 2016, riprova nel 2017 l’emozione dell’esordio in un nuovo Campionato.

Nel weekend del 28 Maggio infatti il Team sarà fra i protagonisti del Trofeo Super Cup 2017, al Misano World Circuit Marco Simoncelli.

Zero Racing metterà a disposizione del pilota gentleman Buck una Renault Sport Megane Trophy V6, arma particolarmente affilata per sfidare il nutrito gruppo di avversari che si confronteranno in riva all’Adriatico.

La formula del Trofeo Super Cup e’ la doppia gara sprint da 25 minuti ed a Misano si correrà in concomitanza con il FIA European Truck Championship, per un weekend di grande adrenalina!

Tale Trofeo rappresenta un’ottima opportunità di confronto anche per le vetture di tipo silhouette, con un parco partenti tanto numeroso quanto eterogeneo. Saranno infatti presenti 47 vetture e questo richiederà ai piloti non solo un grande sforzo velocistico ma anche la massima concentrazione per il traffico in pista.

Il pilota veronese ed il Team hanno esperienze pregresse sul medesimo circuito, che forniranno dati di partenza importanti.

Zero Racing sarà sostenuta da Banca Mediolanum ed ELF.

night3 night2 night1