Test a Zolder per Zero Racing!

Trasferta in Belgio per Zero Racing, che ha calcato per la prima volta il circuito di Zolder per un test cumulativo con diversi piloti.

Il tracciato fiammingo, che richiama alla memoria il triste epilogo di Gilles Villeneuve nel 1982, è infatti location molto gettonata da piloti e Team nord europei, in particolar modo quelli interessati al SuperCar Challenge.

Infatti l’interessante Campionato, oltre a toccare Zandvoort, Red Bull Ring, Spa Francorchamps, Assen, Brands Hatch e Nurburgring, vi fa tappa con battaglie esaltanti fra vetture di diversa estrazione ma di performance complessive analoghe.

Zero Racing (come sempre supportata da Banca Mediolanum) ha preparato in maniera maniacale la Renault Sport Megane Trophy V6, affinandola per le esigenze della pista belga.

Alla guida si sono alternati ben 4 piloti nord europei di diversa età e tipologia, che hanno condotto con destrezza la vettura.

Il test si è svolto senza il benchè minimo problema ed i riscontri cronometrici sono scesi regolarmente, lasciando entusiasti i piloti sia in termini di prestazione pura che di handling.

Un’altra esperienza internazionale quindi per Zero Racing, dopo quelle di Barcellona in Spagna ed Oulton Park in UK: quale sarà la prossima?

zol1 ZOL2 ZOL3 ZOL4 ZOL5

 

 

Continua ad Adria la serie positiva di Andrea Mosca e Zero Racing!

Appuntamento all’Adria Raceway per l’ultimo round del Trofeo Super Cup 2017, organizzato da A.S.D. Italia Corse.

Il tortuoso toboga rodigino si è presentato in tutta la sua difficoltà agli agguerriti piloti, intervenuti in forze per aggiudicarsi il doppio punteggio previsto in questo appuntamento.

Le attività iniziavano al Venerdì con le prove libere, bissate ripetutamente in turni aggiuntivi da diversi piloti ma non purtroppo da Andrea Mosca, trattenuto da un impegno improrogabile.

E’ la dura legge del gentleman driver, che deve sempre anteporre giustamente l’impegno professionale a quello agonistico.

Il coriaceo gentleman toscano si buttava immediatamente nella mischia, riuscendo a collezionare: la partenza in prima fila, due secondi posti assoluti nelle due manches di gara e la vittoria in Classe GT nella seconda manche, grazie anche alla sanzione inflitta all’avversario diretto a causa di una manovra molto aggressiva in partenza, giudicata scorretta della Direzione di Gara.

Il tutto malgrado l’handicap iniziale, che gli ha impedito il conseguimento del consueto feeling con la sua fida Renault Sport Megane Trophy V6.

Ha dell’incredibile anche il risultato finale raggiunto in classifica di Classe GT, ad un solo punto dalla vetta malgrado l’aver disputato due gare in meno ed il tamponamento subito a Magione mentre era in testa!

Questo la dice lunga sulla performance di Andrea Mosca e Zero Racing, sostenuta da Banca Mediolanum e CAT09.

L’appuntamento è per l’anno prossimo, con importanti novità che verranno svelate a breve…

pitlane shot start start2 start3

 

 

Level 42 per Andrea Mosca nel magico weekend di Monza!!!

“Lessons in love” dei Level 42 sarebbe stata la perfetta colonna sonora per Zero Racing ed Andrea Mosca, che hanno vissuto un weekend magico nel penultimo round del Trofeo Super Cup 2017.

Il numero 42 del pilota toscano e della Megane Trophy V6 è infatti rimasto costantemente in cima a tutte le classifiche, sin dal primo turno di prove libere del sabato.

Lo splendido impianto brianzolo ha accolto i piloti ed i Team per un fitto programma di eventi, che si sono agilmente snodati anche fra le GT dell’International Open, le ruote scoperte dell’Euroformula Open ed i prototipi Radical, il tutto condito dal monomarca europeo Kia Lotos.

Zero Racing, sostenuta da Banca Mediolanum e CAT09, ha preparato una Megane Trophy V6 particolarmente affilata, che si è trovata immediatamente a suo agio sul veloce asfalto monzese.

Dopo ulteriori piccoli affinamenti si era pronti al pomeriggio per il secondo turno di prove libere ove Andrea Mosca si gettava nella mischia determinato a migliorarsi ulteriormente.

Nelle fasi finali del turno, a causa di una piccola incomprensione con un avversario su una delle velocissime Porsche in gara, usciva all’Ascari e rientrava ai box. Il danno era tale da non consentire il rientro in pista ma non impediva al pilota N° 42 di risultare ancora una volta il più veloce in pista.

Zero Racing interveniva sulla vettura, ripristinandola completamente nella splendida notte monzese, illuminata a giorno dalle luci della corsia box.

Domenica mattina ore 9:00, partono le qualifiche: un set di gomme nuove, un assetto ad hoc e Zero Racing lancia Andrea Mosca in pista.

Si riparte da zero, nella notte è piovuto ed il tracciato non offre la massima aderenza, rendendo pericolosa la ricerca della pole.

Mosca non si risparmia di certo ed assieme agli avversari si lancia in una sfida a suon di giri veloci, scendendo con i tempi in maniera vertiginosa, sino a fermare il cronometro in 1′ 58.475″ centrando una splendida pole position e distaccando il più vicino degli avversari di ben 2.705 secondi.

Si parte quindi ancora una volta davanti a tutti in Gara 1, capitalizzando al meglio il lavoro delle qualifiche.

Pronti, via: partenza lanciata con Mosca che prende immediatamente un buon vantaggio ma subito dopo un incidente nelle retrovie determina l’ingresso della Safety Car.

Tutto da rifare quindi per il gentleman toscano che, perfettamente gestito via radio dal box, non si faceva cogliere impreparato dalla ripartenza della gara e si lanciava in una forsennata ricorsa verso la bandiera a scacchi.

Il distacco aumentava ed Andrea Mosca coglieva una splendida vittoria in Gara 1, certificata anche dal best lap!

Nel tardo pomeriggio di domenica partiva Gara 2, con una temperatura sensibilmente inferiore ed una situazione ancora cangiante, tutta da interpretare per Team e piloti.

Ancora una volta il N° 42 svettava in partenza ed ancora una volta entrava la Safety Car, permettendo al gruppo di riavvicinarsi.

A causa di un incidente infatti erano da rimuovere alcune vetture e la gara ripartiva con l’uscita dalla Safety Car, che dava il via libera ai piloti.

Andrea Mosca ripartiva all’attacco e conduceva con sicurezza la gara nella fase centrale, lasciando presagire una facile conclusione. Ma nel Trofeo Super Cup 2017 i colpi di scena non mancano mai e proprio nelle fasi finali la Safety Car doveva rientrare nuovamente in pista!

Ovviamente Mosca non mollava di un millimetro ed all’ultimo restart ripartiva in testa andando a vincere anche Gara 2 e non lasciando agli avversari nessuna possibilità di replica, prendendosi ancora una volta il best lap!!!

Bottino pieno di punti quindi per Andrea Mosca e Zero Racing, che balzano in testa alla Classifica GT e danno appuntamento all’ultimo evento del Trofeo, che si terrà all’Adria Raceway la prossima settimana.

 

start pole podium flatsix2 42_1

 

 

 

 

Zero Racing ancora con Andrea Mosca a Monza!

Dopo la brillante doppietta di Magione Andrea Mosca e Zero Racing si cimenteranno nel velocissimo Autodromo Nazionale di Monza, che li vedrà fra i protagonisti del penultimo appuntamento del Trofeo Super Cup 2017.

Anche nell’evento monzese di A.S.D. Italia Corse il palcoscenico sarà dei più importanti, essendo il medesimo dei protagonisti dei Campionati: International GT Open, Euroformula Open, Radical European Master e KIA Lotos Race.

Zero Racing ed Andrea Mosca si presentano forti delle vittorie degli anni scorsi sul tracciato brianzolo ma anche coscienti della spietata concorrenza delle altre GT e Turismo iscritte, che si troveranno in un tracciato a loro altamente favorevole vista la sua velocità.

La preparazione della Renault Sport Megane Trophy V6 è stata meticolosa e nulla è stato lasciato al caso pur di cogliere la massima prestazione velocistica, fondamentale a Monza.

Il Team Zero Racing ed Andrea Mosca saranno supportati da Banca Mediolanum e CAT09.

Grandi vetture e grandissimo spettacolo quindi per tutti gli appassionati, vi aspettiamo numerosi in autodromo, su www.zeroracing.it e sul profilo Facebook Zero Racing: non mancate!!!

race2 podio champagne primafila ZRinTemple

 

 

 

 

Zero Racing: Pole e doppietta per Andrea Mosca a Magione!

Grande weekend di metà Settembre per Zero Racing ed Andrea Mosca, che hanno vinto ancora nel Trofeo Super Cup 2017.

Nel secondo appuntamento consecutivo presso l’Autodromo dell’Umbria a farla da padrone è stato il meteo estremamente variabile, che ha condizionato le scelte di Team e piloti.

Si è partiti al sabato con le prove libere, nelle quali Andrea Mosca e Zero Racing hanno costantemente primeggiato in ciascuno dei tre turni asciutti. Si affinava così costantemente il setup, alternando diverse soluzioni di gomme, assetto ed aerodinamica.

Colpo di scena la domenica mattina, ove si partiva alle 9:15 per le qualifiche con le slick, proprio mentre il meteo virava rapidamente verso il peggio, con uno scroscio di pioggia che si riversava sul tracciato.

Mosca veniva quindi richiamato ai box ove Zero Racing equipaggiava la Megane Trophy V6 di un nuovo treno di rain, rimandando in pista il pilota al momento opportuno per sfruttare al meglio il turno.

Detto fatto Andrea Mosca si lanciava all’inseguimento, scalando posizioni su posizioni sino a centrare una bellissima pole position proprio all’ultimo giro, fermando il cronometro sull’1′ 23″ 481, staccando il più vicino degli avversari di circa 4 decimi.

Appena finite le qualifiche ritornava il sereno, con il sole che tornava a splendere e ad asciugare rapidamente il tracciato umbro.

Nuovo veloce cambio di setup quindi per onorare la pole e schierarsi per Gara 1, che partiva alle 11:45.

Andrea Mosca partiva in testa, conducendo d’autorità la gara davanti alla Porsche 997 GT3 Cup di Regni.

Nella fase centrale di gara il gap cresceva costantemente e Regni veniva superato anche da Gioffrè, anch’esso su Megane Trophy V6, mentre Mosca andava a vincere in scioltezza.

Anche per Gara 2 il meteo si rivelava magnanimo e sin dalla partenza lanciata non mancavano i colpi di scena, con Regni che usciva di pista con la sua Porsche 997, coinvolgendo anche la BMW di Fumagalli.

Il pilota toscano conduceva quindi anche Gara 2 d’autorità, riuscendo ad incrementare il gap nei confronti del secondo in maniera costante sino alla bandiera a scacchi, che sanciva una splendida vittoria anche in Gara 2.

Ancora un grande weekend quindi per Andrea Mosca e Zero Racing (supportata da Banca Mediolanum e CAT09) che danno appuntamento agli appassionati al prossimo appuntamento di Monza.

IMG_3180[1]

IMG_3200[1]

IMG_3219[1]

 

 

 

 

Zero Racing torna a Magione con Andrea Mosca nel Trofeo Super Cup 2017!

Dopo l’evento di Luglio, che ci ha visto protagonisti grazie alla pole position ed alla vittoria in Gara 2, si ritorna a Magione per il quinto evento del Trofeo Super Cup 2017, previsto nuovamente presso l’Autodromo dell’Umbria.

Il Campionato della A.S.D. Italia Corse continua quindi la sua ascesa, attirando un numero sempre maggiore di piloti e Team.

Questo crea sempre maggiore difficoltà nel fare pronostici, grazie a nuovi potenziali protagonisti che si aggiungono a coloro i quali corrono sin dal primo appuntamento del Calendario.

Vi è però una certezza: Zero Racing (supportata da Banca Mediolanum) ed Andrea Mosca saranno sicuramente fra i protagonisti e daranno il massimo per ben figurare.

L’evento si articolerà sulle giornate di Sabato, ove si svolgeranno le prove libere e Domenica, ove si concentreranno le qualifiche ed entrambe le Gare, rendendo quindi strettissimi i tempi di esecuzione per Team e piloti.

Anche a Magione vi saranno concomitanze che renderanno sempre interessante la presenza in Autodromo. Infatti avremo le coupé a trazione posteriore BMW, che si sfideranno nella BMW 318 Racing Series e le vetture classiche, che offriranno spettacolo nell’Historic Challenge Classic e 500.

Vi aspettiamo numerosi in autodromo e sul web: www.zeroracing.it e sul profilo Facebook di Zero Racing.

Gara_02

Gara_03